Economie

Sit in a El Kef
Crédit photo. Nawaat.org

Tunisia: le riforme economiche non placano le rivolte sociali

Clara Capelli  Cooperation and Development Network – Pavia Come altre economie della regione, la Tunisia continua a muoversi su due sentieri che solo raramente si incontrano e quasi mai comunicano. Da una parte il governo guidato da Youssef Chahed cerca di consolidare i conti pubblici e stabilizzare i dati macroeconomici, programma sostenuto da diverse organizzazioni internazionali quali l’Unione europea, la Banca […]

by · 27 aprile 2017 · Analyses, Economie, Italien, Politique
Tunisia: le mobilitazioni del gennaio 2017 nei cicli di lotta storici

Tunisia: le mobilitazioni del gennaio 2017 nei cicli di lotta storici

Lorenzo Feltrin   A Giulio Regeni, nel primo anniversario della sua scomparsa (25 gennaio 2016-25 gennaio 2017) In questo mese si è registrato un aumento delle mobilitazioni sociali in Tunisia, che, per quanto di portata inferiore a picchi precedenti, segnala la persistenza delle rivendicazioni e delle lotte sociali nel paese. Il sito Nawaat.org ha riportato in un video le manifestazioni […]

by · 28 gennaio 2017 · Analyses, Economie, Italien, Politique
La Rèvolution en  laine

La Rèvolution en laine

    Et si vous permettiez à des femmes artisanes d’El Aroussa (Région de Siliana) de prendre leur destin en main en créant leur propre entreprise ? Grâce à vos dons, 10 femmes artisanes pourront être formées à la conception et en gestion d’un atelier, ce qui leur permettra à terme de créer leur petite entreprise. L’histoire d’Aatik El Aroussa se situe […]

by · 4 dicembre 2016 · Economie, projects
L’oasi di Jemna: una storia di resistenza

L’oasi di Jemna: una storia di resistenza

Habib Ayeb Da qualche settimana l’attenzione dei tunisini è rivolta a una piccola oasi chiamata Jemna che si trova nel deserto tunisino, da qualche parte fra le oasi di Kebili, a nord e quelle di Douz, a sud (1). Alcuni, in particolare il governo, una parte della “classe” politica e dei media dominanti, vi vedono un’ esemplare violazione della legge […]

JEMNA, OU LA RÉSISTANCE D’UNE COMMUNAUTÉ DÉPOSSÉDÉE DE SES TERRES AGRICOLES

JEMNA, OU LA RÉSISTANCE D’UNE COMMUNAUTÉ DÉPOSSÉDÉE DE SES TERRES AGRICOLES

Habib Ayeb La loi peut-elle supplanter la légitimité ? Depuis quelques semaines les tunisiens dirigent leurs regards vers une petite oasis appelée Jemna située dans le désert tunisien, quelque part entre les oasis de Kebili, au nord, et celles de Douz, au sud[1]. Certains, notamment du côté du gouvernement, d’une partie de la « classe » politique et des médias dominants, y voient […]

Tunisia: le inflessibili risoluzioni dell’Europa

Tunisia: le inflessibili risoluzioni dell’Europa

Hafawa Rebhi La missione dei membri della Commissione composta da parlamentari europei e tunisini è terminata il 23 settembre scorso. Al loro rientro a Strasburgo, dopo una permanenza di cinque giorni a Tunisi, i parlamentari europei dovranno valutare le conseguenze della risoluzione del Parlamento europeo del 14 settembre 2016. Composta da 70 articoli, tale risoluzione commenta, valuta e orienta i […]

by · 26 settembre 2016 · Economie, Italien, Politique
Fathi Chamkhi: la Tunisia sprofonda nella crisi

Fathi Chamkhi: la Tunisia sprofonda nella crisi

Fathi Chamkhi, deputato del Front Populaire Ci sono voluti sei anni, sette governi e un paese in rovina per far sputare finalmente il rospo agli assassini economici: la Tunisia è completamente sprofondata nella crisi. In mancanza di argomenti anche solo minimamente rassicuranti per tunisini annientati e depressi, Youssef Chahed (YC), il nuovo capo del governo, ha sfoggiato la sua giovane […]

by · 9 settembre 2016 · Economie, Italien, Opinions, Partis
Fathi Chamkhi : la Tunisie est dans la crise jusqu’au cou

Fathi Chamkhi : la Tunisie est dans la crise jusqu’au cou

Fathi Chamkhi  Député Front Populaire Il a fallu 6 ans, 7 gouvernements et un pays en ruine, pour que les assassins économiques finissent par cracher le morceau : la Tunisie est dans la crise jusqu’au cou ! A défaut d’arguments, un tant soit peu rassurants pour des tunisiens laminés et déprimés, Youssef Echahed (YE), le nouveau chef du gouvernement, a arboré […]

by · 6 settembre 2016 · Economie, Français, Opinions, Partis, Politique
Un altro sguardo su Ben Guerdane e il sud-est della Tunisia

Un altro sguardo su Ben Guerdane e il sud-est della Tunisia

Habib Ayeb Espropriazioni, destrutturazioni e insicurezza alimentare nel Sud-Est tunisino Il Sud-est tunisino si trova sempre più spesso sotto i riflettori degli osservatori, di chi decide  e dei media. Marginalizzata e dimenticata per decenni, questa vasta regione “frontaliera” è divenuta così lo spazio sorvegliato, l’oggetto di un controllo ravvicinato che utilizza ogni strumento umano, tecnico e tecnologico di cui dispongono le […]

by · 26 aprile 2016 · Economie, Environnement, Italien, Politique
ALECA : il colpo di grazia alle imprese tunisine

ALECA : il colpo di grazia alle imprese tunisine

Hafawa Rebhi “ E’ un atelier per mostrarvi  il funzionamento delle negoziazioni su l’ALECA, e come potete contribuirvi come società civile!” Ha risposto Kamel Jendoubi (ministro incaricato dei rapporti con le istituzioni costituzionali e la società civile, n.d.t.) non senza imbarazzo a Abdellatif El Mokhtar, un agricoltore di Testour che ha qualificato l’ALECA “un progetto di distruzione di massa dell’economia nazionale” […]

by · 22 aprile 2016 · Economie, Italien, Politique