Post Tagged with: "révolution tunisienne"

Sit in a El Kef
Crédit photo. Nawaat.org

Tunisia: le riforme economiche non placano le rivolte sociali

Clara Capelli  Cooperation and Development Network – Pavia Come altre economie della regione, la Tunisia continua a muoversi su due sentieri che solo raramente si incontrano e quasi mai comunicano. Da una parte il governo guidato da Youssef Chahed cerca di consolidare i conti pubblici e stabilizzare i dati macroeconomici, programma sostenuto da diverse organizzazioni internazionali quali l’Unione europea, la Banca […]

by · 27 aprile 2017 · Analyses, Economie, Italien, Politique
Gennaio tunisino (2° parte)

Gennaio tunisino (2° parte)

Patrizia Mancini Un appuntamento imperdibile quello con le audizioni pubbliche delle vittime delle dittature, seguito da molte testate internazionali fra cui Il New York Times, ma che i media italiani hanno completamente ignorato, mentre continuano le pubblicazioni mistico-deliranti di alcune testate sulla Tunisia “vivaio” del terrorismo internazionale. Non si tratta di negare il fenomeno, ma di contestualizzarlo e di analizzarlo, […]

by · 26 gennaio 2017 · Chroniques, Documents, Italien, Politique
Tunisia: giustizia di transizione e dittatura

Tunisia: giustizia di transizione e dittatura

  Santiago Alba Rico Nel bel mezzo del caos regionale e dello sgomento generale, la piccola e dimenticata Tunisia continua ad offrirci buone notizie. La settimana scorsa gli stessi tunisini si sono ritrovati sorpresi -scossi, colpiti, commossi- dalle testimonianze di torture e sparizioni rese a voce alta dalle vittime delle due dittature (quella di Bourguiba fino al 1987 e quella […]

by · 24 novembre 2016 · Actualité, Analyses, Italien, Politique
Memoria e verità, il futuro della Tunisia (seconda parte)

Memoria e verità, il futuro della Tunisia (seconda parte)

Patrizia Mancini “Da Sidi Bou Zid a Sidi Bou Said” potremmo, anche troppo facilmente, sotto intitolare quanto sta avvenendo nel lussuoso locale Elyssa in cui il 18 novembre 2016 riprendono le testimonianze delle vittime. Uno dei simboli del potere mafioso e criminale del clan di Ben Alì e della moglie Leila Trabelsi, oramai occupato da militanti, giornalisti e invitati disposti […]

by · 22 novembre 2016 · Actualité, Documents, Italien, Politique
Memoria e verità,  il futuro della Tunisia (prima parte)

Memoria e verità, il futuro della Tunisia (prima parte)

Patrizia Mancini Il 17 novembre 2016 resterà impresso nella storia della Tunisia come il giorno in cui è stata restituita la voce a chi non l’aveva. Al di sopra di quel brusio di fondo che, arrogante e sfacciato, si è insinuato ormai da tempo e che vorrebbe negare o minimizzare le sofferenze di tutto un popolo sotto le dittature di […]

by · 20 novembre 2016 · Actualité, Documents, Italien, Politique
La Tunisia saprà ascoltare la voce delle sue  vittime?

La Tunisia saprà ascoltare la voce delle sue vittime?

Olfa Belhassine Dopo averla più volte rimandata, l’Instance Verité et Dignité, resa operativa ufficialmente il 9 giugno 2014, terrà finalmente la sua prima audizione pubblica delle vittime il prossimo 18 novembre. Tuttavia questo momento cruciale del percorso della giustizia di transizione può incorrere in tre rischi principali. L’evento del prossimo 18 novembre verrà trasmesso da tutte le televisioni tunisine, in lieve […]

by · 3 novembre 2016 · Analyses, Italien, Politique
L’oasi di Jemna: una storia di resistenza

L’oasi di Jemna: una storia di resistenza

Habib Ayeb Da qualche settimana l’attenzione dei tunisini è rivolta a una piccola oasi chiamata Jemna che si trova nel deserto tunisino, da qualche parte fra le oasi di Kebili, a nord e quelle di Douz, a sud (1). Alcuni, in particolare il governo, una parte della “classe” politica e dei media dominanti, vi vedono un’ esemplare violazione della legge […]

JEMNA, OU LA RÉSISTANCE D’UNE COMMUNAUTÉ DÉPOSSÉDÉE DE SES TERRES AGRICOLES

JEMNA, OU LA RÉSISTANCE D’UNE COMMUNAUTÉ DÉPOSSÉDÉE DE SES TERRES AGRICOLES

Habib Ayeb La loi peut-elle supplanter la légitimité ? Depuis quelques semaines les tunisiens dirigent leurs regards vers une petite oasis appelée Jemna située dans le désert tunisien, quelque part entre les oasis de Kebili, au nord, et celles de Douz, au sud[1]. Certains, notamment du côté du gouvernement, d’une partie de la « classe » politique et des médias dominants, y voient […]

Tunisia: crisi della memoria e dell’identità favoriscono la crisi politica

Tunisia: crisi della memoria e dell’identità favoriscono la crisi politica

Intervista alla politologa Olfa Lamloum  e allo storico  Khaled Melliti, autore di una appassionante opera su Cartagine (sede della presidenza della Repubblica n.d.t.) per la casa editrice Perrin. a cura di Pierre Puchot per Mediapart Dietro la figura di Bourghiba, la cui statua troneggia dallo scorso 1 giugno sul grande viale di Tunisi che già porta il suo nome, gli attuali dirigenti […]

by · 11 luglio 2016 · Analyses, Italien, Politique
Movimenti sociali e artistici in Tunisia: la resistenza continua

Movimenti sociali e artistici in Tunisia: la resistenza continua

Debora Del Pistoia, Responsabile COSPE per la Tunisia A gennaio di quest’anno i riflettori si sono riaccesi sulle manifestazioni e le proteste scoppiate in varie regioni della Tunisia a partire dalle vicende di Kasserine, città del centro ovest della Tunisia. In quel caso, la miccia che ha fatto esplodere la tensione è stato il tentativo di suicidio da parte di Ridha […]

by · 6 maggio 2016 · Analyses, Italien, Politique